Windows 10 (desktop)

Windows 10 (desktop) ha da poco tagliato il traguardo del suo primo mese di vita e si prospetta l'arrivo di un nuovo consistente aggiornamento del sistema operativo previsto, secondo i rumor più recenti, per il mese di novembre, nome in codice 'Threshold 2'.

Lontano dai riflettori il lavoro di sviluppo e di affinamento di Windows 10 prosegue, soffermandosi su novità che interesseranno l'interfaccia utente.

Nello specifico, dall'esame delle più recenti build testate internamente da Microsoft sono emersi tre cambiamenti meritevoli di menzione relativi alla UI di Windows 10:

L'animazione di chiusura/apertura delle app scaricate dallo store è stata allineata a quella delle app Win32 (ved QUI per un esempio). Un effetto dissolvenza che prenderà il posto della chiusura netta dell'app, senza alcuna transizione.
E' stato aggiornato il set di icone, rese ancor più coerenti tra loro a livello grafico in tutte le sezioni dell'OS
I menu contestuali non hanno più lo sfondo completamente bianco, ma tendente al grigio

Si tratta di piccoli affinamenti che contribuiscono a rendere l'interfaccia di Windows 10 ancor più omogenea e che verranno resi probabilmente disponibili con l'aggiornamento citato in apertura. Gli utenti Windows Insider verosimilmente li riceveranno anche prima di tale data (non sono presenti nell'ultima Insider Preview build 10532, a scanso di equivoci).

tratto da HDBLOG.it

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Call Now Button