iPhone 6S e 6S Plus con innovativo 3d Touch

Protagonisti principale dell'evento mediatico di presentazione, sono come sempre i nuovi modelli di iPhone. Quest'anno continua la filosofia Apple legata ai nomi, con i due nuovi modelli iPhone 6S e 6S Plus.

Come da tradizione, resta invariato il design dei due nuovi dispositivi ma viene introdotta la nuova colorazione "Rose Gold". Al contrario entrambi i terminali sono arricchiti da un hardware di ultima generazione, notevoli miglioramenti al comparto camera, e l'attesa feature Foce Touch che nei nuovi melafonini prende il nome di 3D Touch.

Cambia completamente il modo di interagire con iOS 9, grazie al riconoscimento della pressione sul display. Le possibilità offerte da una pressione prolungata saranno sperimentabili sia nell'interfaccia utente che nelle applicazioni, il 3D Touch sarà accompagnato dal taptic engine per godere di un feed sul tocco.

Alcuni esempi d'utilizzo di 3D Touch, nei messaggi in arrivo potremo godere di un'anteprima del testo grazie ad una pressione prolungata, nel calendario la stessa operazione effettuata su una data ci consentirà di visualizzare gli impegni giornalieri e gli eventi salvati. Nell'utilizzo con le icone applicazioni, si aprirà un menù specifico per eseguire operazioni di sorta similmente a quanto avviene con il tasto destro del mouse.

Sono inoltre previste numerose interazioni in ambito gaming, come evidenziato nella demo durante l'evento.

Tra le funzioni legate alla fotocamera troviamo Live Photo, grazie alla quale sarà possibile creare GIF animate con alcuni scatti in sequenza. I montaggi creati saranno visibili su tutti i dispositivi, compreso Apple Watch a posto delle classiche watchfaces.

Per quanto riguarda le specifiche, iPhone 6S e 6S Plus monteranno il nuovo processore A9 con coprocessore M9 integrato nella CPU. A livello di fotocamera viene confermata la nuova iSight da 12 mpx posteriore, in grado di realizzare video in risoluzione Full 4K da 8 milioni di pixel.Anteriormente viene introdotta la nuova FaceTime camera da 5 mpx in grado di utilizzare il display come flash "True Tone" grazie ad un chip dedicato. Migliora anche il Touch ID con l'introduzione di un modulo di seconda generazione.

Confermata anche la scelta dell'alluminio serie 7000 per la scocca, modulo Wi-Fi dalle prestazioni più elevate, modem LTE cat. 6 fino a 300 mbps e 23 bande supportate, e naturalmente iOS 9.

Come anticipato nelle scorse ore, migliora anche Siri grazie al comando "Hey Siri" sempre disponibile, senza necessità di mantenere il dispositivo collegato alla rete elettrica.

iPhone 6S e 6S Plus saranno prenotabili dal 12 settembre nella prima tranche di paesi interessati, l'Italia non è presente nella lista. I prezzi visibili per i contratti statunitensi restano i medesimi di iPhone 6, non sono quindi previste variazioni per il nostro paese. Come visibile dall'immagine superiore, resta a listino iPhone 5S come modello base.

Tratto da HDblog.it.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Call Now Button